La storia travagliata dei test di ammissione alle facoltà a numero programmato

 


Ottobre 2014

Test Medicina 8 aprile 2014

Il Consiglio di Stato è sulla stessa posizione del T.A.R. Lazio: arriva il sigillo sulle 5000 ammissioni a Medicina

  Pubblicato il 29 ottobre 2014 da Avvocato Santi Delia.

Il Consiglio di Stato ha messo il proprio sigillo sul test di ammissione di Medicina dell'anno in corso celebrato l'8 aprile 2014.
Il giudice d'appello ha confermato la correttezza della posizione del T.A.R. Lazio che ha decretato l'ammissione di circa 5.000 concorrenti esclusi difesi dagli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia anche per conto dell'UDU.....  ....leggi l'articolo

 


Settembre 2014

Test Medicina 2015-2016

Ancora incertezza sulla cancellazione del test di ammissione, si fanno varie ipotesi, si parla di sistema francese corretto.....

I rettori resistono all'idea della Giannini di cancellare in un sol colpo il "quizzone";. E si fa strada la proposta di allargare i posti disponibili per un primo semestre di accesso a tutte le facoltà o scuole sanitarie. Poi la selezione


Agosto 2014

Test Medicina 2014 illegittimo: dopo la sentenza del Tar la Giannini manterrà le sue affermazioni circa l'abolizione del numero chiuso per come lo conosciamo?

MEDICINA: TRA RICORSI, ABOLIZIONE E SENTENZE.

Il Ministro Giannini lo aveva promesso: nuove regole per i test d'ingresso di Medicina entro luglio 2015. Attualmente, però, al Ministero tutto tace e nell'occhio del ciclone non c'è l'abolizione del numero chiuso, ma la sentenza del Tar che ha riammesso duemila studenti dichiarando i test di Medicina illegittimi. In questo articolo potrai trovare tutti gli ultimi aggiornamenti e tutte le notizie riguardanti sia i cambiamenti previsti dal Miur (compresa l'eventuale introduzione di un modello simile a quello francese) che quelle sulle immatricolazioni in sovrannumero.......leggi articolo su Studenti.it

 

Corriere della sera: I test di Medicina non erano anonimi: il Tar riammette duemila studenti...leggi

Repubblica: Test Medicina, il Tar dà ragione agli studenti: ammessi oltre duemila bocciati....leggi


 Maggio 2014

Addio al test d'ingresso a medicina, il ministro Giannini annuncia modifica entro luglio....

Il ministro Giannini annuncia modifica entro luglio addio al test di ammissione alle facoltà di Medicina. Dal numero chiuso entro luglio si passerà ad un altro sistema: il modello è quello francese, con il primo anno aperto a tutti, seguito da una selezione basata sul merito. Per fare quest'annuncio il ministro dell'Istruzione, dell'università e della ricerca Stefania Giannini ha scelto Facebook. "E' un cambiamento importante e necessario", ha detto, rispondendo alle domande degli studenti nel corso di un question time sul web, organizzato dal suo partito Scelta Civica.

Ci auguriamo tutti, che non sia solo uno spot elettorale e, che finalmente si metta fine a questo mercato dei posti....... leggi articolo su rassegna.it

 


 

Aprile 2014.

 

Medicina Odontoiatria

dopo le grandi irregolarità del 2007, ancora una volta polemiche, a Bari, plichi irregolari, indagini della magistratura....

Come a Catanzaro nel settembre 2007, irregolarità registrata a Bari dove un plico mancava all’appello. Le buste presentate ai test medicina erano 49 e non 50. A ciò si aggiunge che la commissione ha riscontrato che il sigillo di uno dei pacchi era integro, ma il nastro dell’imballaggio era scollato.

A questo punto è intervenuta la polizia che dai controlli effettuati ha confermato che il numero delle buste era inferiore a quello stabilito.

Il Miur come al solito, affida tutto alla magistratura e non annulla il test, Il Ministro dell’Istruzione Giannini ha deciso che il test d’accesso per la facoltà di Medicina non verrà annullato.

Gli aspiranti camici bianchi delusi dal verdetto della Giannini hanno già presentato l’esposto alla Digos di Bari, con la richiesta di bloccare tutti i test.


 

settembre 2009 ULTIMISSIME

Nuovi errori della commissioine del MIUR sui test di medicina del 03 settembre 2009 e di Architettura del 08 sett 2009.

Medicina e chirurgia

Il MIUR con una nota sul suo sito, corregge le risposte date per esatte con la pubblicazione dei test, con nuove risposte.

Le domande implicate sono:

 Biologia:

(54) – L’anemia falciforme è una malattia genetica causata da una mutazione:

a) puntiforme autosomica che determina la sostituzione della valina con l’acido glutammico in una catena beta dell’emoglobina
b) cromosomica, legata al cromosoma X, che si manifesta in modo grave negli individui omozigoti
c) puntiforme, legata al cromosoma Y, che si manifesta in modo grave negli individui omozigoti
d) puntiforme autosomica che determina la sostituzione dell’acido glutammico con la valina in una catena beta dell’emoglobina
e) cromosomica, autosomica o legata ai cromosomi sessuali, che si manifesta con la stessa gravità negli individui eterozigoti e omozigoti

La risposta esatta segnalata all’inizio dal Miur (www.accessoprogrammato.miur.it) era la A) ma in realtà la soluzione giusta è la D): come potete vedere le risposte A e D sono identiche, si invertono solo due termini, cioé “la sostituzione della valina con l’acido glutammico” e “la sostituzione dell’acido glutammico con la valina”.

Fisica e Matematica:

(72) – Due sfere di diametro identico, l’una di sughero e l’altra di piombo, sono ricoperte esternamente con la stessa vernice, rendendole identiche all’aspetto. Vengono lasciate cadere contemporaneamente dalla stessa altezza. In che modo è possibile distinguere la sfera di sughero da quella di piombo?
a) entrambe le sfere arrivano allo stesso tempo, ma quella di piombo lascia una traccia più profonda nel terreno
b) la sfera di piombo arriva prima di quella di sughero e lascia una traccia più profonda nel terreno
c) questo esperimento non permette di distinguerle
d) la sfera di sughero arriva prima di quella di piombo e lascia una traccia meno profonda nel terreno
e) la sfera di sughero ondeggia nell’aria mentre quella di piombo cade lungo una linea retta

La risposta esatta segnalata all’inizio dal Miur (www.accessoprogrammato.miur.it) era la A) che è stata sostituita dalla risposta B).

Commento: Il quesito, è oggetto di numerose discussioni sul web. Esso non specifica se le sfere sono nel vuoto, o in un mezzo viscoso, pertanto sarebbe da intendersi che si muovano nel vuoto, in accordo con una normale preparazione di scuola superiore, inoltre come qualcuno ha fatto notare, nel test di veterinaria (quesito 72) pur non specificando il mezzo, si è considerata l'ipotesi del pendolo nel vuoto.

 

Allego la trattazione del problema, non trascurando la resistenza del mezzo viscoso ad es. l'aria:

Ora tale trattazione decisamente complessa, certo non si può pretendere in un quesito compreso tra 80 proposti, pertanto, è mia opinione che il quesito mirava (almeno in un primo tempo) a sondare la preparazione del candidato sul moto dei gravi e al concetto di quantità di moto e/o energia tra le due sfere.

Faccio notare, che negli anni precedenti, in quesiti analoghi mai si è fatto riferimento al mezzo (vedi i test di: medicina del 2007 n. 70; medicina 2008 n. 69; veterinaria 2009 n. 72e, si sono date le risposte esatte considerando il caso ideale, nel vuoto.


formazione di architetto

comunicato del MIUR

Anno Accademico 2009/2010

La prova per l'accesso ai corsi direttamente finalizzati alla formazione di architetto si è svolta il giorno 08/09/2009.

Avviso

quesito n. 67

Durante l'erogazione della prova è stato possibile constatare che il quesito identificato dalla Commissione ministeriale conteneva una inesattezza presentando, tra le cinque risposte, due risposte identiche, ed in particolare le risposte contrassegnate con le lettere B e D nella versione della Commissione. Poiché la risposta esatta nella versione suddetta è quella contrassegnata con la lettera A, la presenza delle due risposte identiche, ma errate, non altera la validità del quesito.

quesito n.78

L'automatismo delle procedure di stampa e confezione dei plichi contenenti le domande ha causato, in alcune buste, la proposizione del quesito non corredato dalla rappresentazione grafica prevista dalla commissione ministeriale, potendo così ingenerare incertezza di comportamento dei candidati nella valutazione della risposta esatta. Nonostante la commissione abbia assicurato che era possibile rispondere al quesito anche solo attraverso la sua formulazione, il Ministero sta esaminando la situazione determinata da questo inconveniente.

11 settembre 2009

 

La lunga storia dei test di ammissione a Medicina 2007/2008

Aprile 2009

 

SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO

SUL MAXI RICORSO DI MEDICINA 2007-2008

IL CONSIGLIO DI STATO NON ENTRA NEL MERITO DEL RICORSO

La VI sezione del Consiglio di Stato con la sentenza 2127/2009, si è espressa in merito all'odissea giudiziaria sul ricorso collettivo per il Numero Chiuso promosso dall'Unione degli Universitari. Una sentenza che lascia molti dubbi oltre che un forte senso di amarezza per la mancata opportunità e volontà di offrire una risposta di merito agli studenti ricorrenti ad un anno e mezzo dall'inizio del ricorso collettivo. Si è preferita infatti una sentenza di metodo più che di merito, una sentenza che parla di impossibilità di assumere una posizione per la diversità dei ricorrenti e dei loro motivi di ricorso.

Roma, 8.4.2009

leggi tutto.....

Febbraio 2009:

APPROVAZIONE DELLA RISOLUZIONE 7/00109

Approvata in data 11 febbraio 2009 l da parte della Commissione Cultura della Camera dei Deputati la  risoluzione 7/00109, ove a seguito dei noti fatti concernenti le irregolarità dei test di ingresso relativi all’anno accademico 2007 – 2008 si “considera urgente una revisione di tutta la materia dell'accesso universitario- anche di concerto con le istituzioni universitarie che spesso ricorrono a sistemi di contingentamento per rispondere ad esigenze di natura puramente economica- che conduca all'adozione di sistemi di selezione più equi”. La Commissione cultura all’UNANIMITA’ DI TUTTE LE FORZE POLITICHE presenti assume tale impegno politico, attendendo la sentenza del Maxi ricorso da parte del Consiglio di Stato.
Di seguito si riporta il testo del comunicato stampa dell’Unione degli Universitari e il testo definitivo approvato dalla Commissione Cultura con i nominativi del proponente e dei firmatari.

Febbraio 2009:

SENTENZA  DEL CONSIGLIO DI STATO

 RIAMMISSIONE DI RICORRENTI PER ERRORI A ODONTOIATRIA

Due Ordinanze del Consiglio di stato riconoscono ai ricorrenti che il quesito 41 nel test di odontoiatria e protesi dentale del 2007, ha due risposte esatte, pertanto, i ricorrenti vengono riammessi in sovrannumero

Agosto 2008:

 

Il Consiglio di stato non concede la sospensione della sentenza di annullamentto test 2007, richiestto dal MIUR, rinvia tutto al merito

 

Luglio 2008

SANATORIA - AMMISSIONE ANNO 2007/08

per medicina e chirurgia

Assegnato alla 7ª Commissione permanente (Istruzione pubblica, beni culturali) l'esame del D.D.L. presentato 08.07.2008 al Senato, oggetto: sanatoria per le prove di ammissione facoltà a numero programmato.

Giugno 2008

UdU Ottiene una sentenza storica per i  test 2007/2008

 

TAR LAZIO - Annulla la prova alla SAPIENZA di ROMA nonchè gli avvisi che hanno annullato i quesiti 79 e 71 (Sentenza N° 5986 2008 TAR Lazio sez.: 3Bis)

Il Ministro Gelmini ricorre al C.di Stato contro la sentenza e richiede la sospensione delle stessa.

Settembre 2007

 

Errori nel test di medicina e chirurgia 2007.

Sono stati annullati in quanto ritenuti errati i quesiti 79 e 71 del test di ammissione a Medicina e Chirurgia, ricorsi in tutta Italia. (uno dei quesiti era presente e ritenuto valido nella prova 2005/2006).

L'UDU presenta un maxiricorso a livello nazionale circa duemila I ricorrenti, sottolineando le note vicende di fughe di notizie plichi aperti e clima inadeguato in molti atenei, nonchè la formulazione erronea di molti quesiti (circa 14 su 80).

Diversi TAR (Bologna, Napoli, Pescara, ecc.) con ordinanze riammettono gli studenti esclusi per la domanda annullata n° 71, si prospetta una lunga battaglia legale