La lunga storia dei test di ammissione a Medicina 2007/2008

torna

ULTIMISSIME

Nuovi errori della commissioine del MIUR sui test di medicina del 03 settembre 2009

Il MIUR con una nota sul suo sito, corregge le risposte date per esatte con la pubblicazione dei test, con nuove risposte.

Le domande implicate sono:

 Biologia:

(54) – L’anemia falciforme è una malattia genetica causata da una mutazione:

a) puntiforme autosomica che determina la sostituzione della valina con l’acido glutammico in una catena beta dell’emoglobina
b) cromosomica, legata al cromosoma X, che si manifesta in modo grave negli individui omozigoti
c) puntiforme, legata al cromosoma Y, che si manifesta in modo grave negli individui omozigoti
d) puntiforme autosomica che determina la sostituzione dell’acido glutammico con la valina in una catena beta dell’emoglobina
e) cromosomica, autosomica o legata ai cromosomi sessuali, che si manifesta con la stessa gravità negli individui eterozigoti e omozigoti

La risposta esatta segnalata all’inizio dal Miur (www.accessoprogrammato.miur.it) era la A) ma in realtà la soluzione giusta è la D): come potete vedere le risposte A e D sono identiche, si invertono solo due termini, cioé “la sostituzione della valina con l’acido glutammico” e “la sostituzione dell’acido glutammico con la valina”.

Fisica e Matematica:

(72) – Due sfere di diametro identico, l’una di sughero e l’altra di piombo, sono ricoperte esternamente con la stessa vernice, rendendole identiche all’aspetto. Vengono lasciate cadere contemporaneamente dalla stessa altezza. In che modo è possibile distinguere la sfera di sughero da quella di piombo?
a) entrambe le sfere arrivano allo stesso tempo, ma quella di piombo lascia una traccia più profonda nel terreno
b) la sfera di piombo arriva prima di quella di sughero e lascia una traccia più profonda nel terreno
c) questo esperimento non permette di distinguerle
d) la sfera di sughero arriva prima di quella di piombo e lascia una traccia meno profonda nel terreno
e) la sfera di sughero ondeggia nell’aria mentre quella di piombo cade lungo una linea retta

La risposta esatta segnalata all’inizio dal Miur (www.accessoprogrammato.miur.it) era la A) che è stata sostituita dalla risposta B).

per il 72, sarebbe interessante leggere quanto è riportato dal prof. Shore (Università di Pisa) riguardo l'esperienza di Galileo. http://www.unipi.it/ateneo/news/archivio/maggio/galileo.htm_cvt.htm

Aprile 2009

 

SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO

SUL MAXI RICORSO DI MEDICINA 2007-2008

IL CONSIGLIO DI STATO NON ENTRA NEL MERITO DEL RICORSO

La VI sezione del Consiglio di Stato con la sentenza 2127/2009, si è espressa in merito all'odissea giudiziaria sul ricorso collettivo per il Numero Chiuso promosso dall'Unione degli Universitari. Una sentenza che lascia molti dubbi oltre che un forte senso di amarezza per la mancata opportunità e volontà di offrire una risposta di merito agli studenti ricorrenti ad un anno e mezzo dall'inizio del ricorso collettivo. Si è preferita infatti una sentenza di metodo più che di merito, una sentenza che parla di impossibilità di assumere una posizione per la diversità dei ricorrenti e dei loro motivi di ricorso.

Roma, 8.4.2009

leggi tutto.....

Febbraio 2009:

APPROVAZIONE DELLA RISOLUZIONE 7/00109

Approvata in data 11 febbraio 2009 l da parte della Commissione Cultura della Camera dei Deputati la  risoluzione 7/00109, ove a seguito dei noti fatti concernenti le irregolarità dei test di ingresso relativi all’anno accademico 2007 – 2008 si “considera urgente una revisione di tutta la materia dell'accesso universitario- anche di concerto con le istituzioni universitarie che spesso ricorrono a sistemi di contingentamento per rispondere ad esigenze di natura puramente economica- che conduca all'adozione di sistemi di selezione più equi”. La Commissione cultura all’UNANIMITA’ DI TUTTE LE FORZE POLITICHE presenti assume tale impegno politico, attendendo la sentenza del Maxi ricorso da parte del Consiglio di Stato.
Di seguito si riporta il testo del comunicato stampa dell’Unione degli Universitari e il testo definitivo approvato dalla Commissione Cultura con i nominativi del proponente e dei firmatari.

Febbraio 2009:

SENTENZA  DEL CONSIGLIO DI STATO

 RIAMMISSIONE DI RICORRENTI PER ERRORI A ODONTOIATRIA

Due Ordinanze del Consiglio di stato riconoscono ai ricorrenti che il quesito 41 nel test di odontoiatria e protesi dentale del 2007, ha due risposte esatte, pertanto, i ricorrenti vengono riammessi in sovrannumero

Agosto 2008:

 

Il Consiglio di stato non concede la sospensione della sentenza di annullamentto test 2007, richiestto dal MIUR, rinvia tutto al merito

 

Luglio 2008

SANATORIA - AMMISSIONE ANNO 2007/08

per medicina e chirurgia

Assegnato alla 7ª Commissione permanente (Istruzione pubblica, beni culturali) l'esame del D.D.L. presentato 08.07.2008 al Senato, oggetto: sanatoria per le prove di ammissione facoltà a numero programmato.

Giugno 2008

UdU Ottiene una sentenza storica per i  test 2007/2008

 

TAR LAZIO - Annulla la prova alla SAPIENZA di ROMA nonchè gli avvisi che hanno annullato i quesiti 79 e 71 (Sentenza N° 5986 2008 TAR Lazio sez.: 3Bis)

Il Ministro Gelmini ricorre al C.di Stato contro la sentenza e richiede la sospensione delle stessa.

Settembre 2007:

 

Errori nel test di medicina e chirurgia 2007.

Sono stati annullati in quanto ritenuti errati i quesiti 79 e 71 del test di ammissione a Medicina e Chirurgia, ricorsi in tutta Italia. (uno dei quesiti era presente e ritenuto valido nella prova 2005/2006).

L'UDU presenta un maxiricorso a livello nazionale circa duemila I ricorrenti, sottolineando le note vicende di fughe di notizie plichi aperti e clima inadeguato in molti atenei, nonchè la formulazione erronea di molti quesiti (circa 14 su 80).

Diversi TAR (Bologna, Napoli, Pescara, ecc.) con ordinanze riammettono gli studenti esclusi per la domanda annullata n° 71, si prospetta una lunga battaglia legale